News & Eventi

A volte ritornano

di Luigi Giusti, MFA 2009

giusti

Mi sono laureato alla Seconda Università di Napoli, oggi Luigi Vanvitelli, nel luglio del 2008, dei colleghi mi parlarono dell’IPE, mi interessai subito e venni ammesso al Master in Finanza Avanzata 2009. Sentii immediatamente che ero capitato nel posto giusto e seppur con qualche difficoltà arrivò il diploma.

Il gruppo dei “masterini” MFA 09 è rimasto molto affiatato, ogni occasione è buona per incontrarci in qualsiasi parte d’Italia ed è sempre come se ci fossimo lasciati ieri, con risate, racconti, esperienze personali. Nel mentre, un Project Work con Vertis SGR, catapultati nell’operatività di un fondo di Private Equity (scouting, analisi e valutazione delle aziende target).

Finito il Master ho iniziato a lavorare, un’esperienza in consulenza a Napoli per quasi 2 anni, poi verso Nord, a Reggio Emilia in un’azienda metalmeccanica, a Bologna in un’azienda che produce macchine per pavimentazione stradale, a Mantova, in un’azienda di componentistica settore automotive, a Reggio Emilia in un’azienda chimica per ceramiche, a Legnago, in un’azienda di componentistica elettrica per veicoli commerciali, prima di tornare in terra d’origine, dopo quasi 9 anni, come Finance & Accounting Manager in SAPA, un’azienda leader nel suo settore con 1.700 dipendenti worldwide ed un fatturato di circa 250 milioni di euro. Ho sempre lasciato le aziende con cordialità ed onestà, dando tutto il mio contributo fino alla fine. Questo mi ha dato la possibilità di essere ancora in contatto con i miei ex colleghi ma soprattutto i miei manager, grazie anche ai social network. Quando ho letto della posizione aperta ho pensato, perché non provare a tornare vicino alle nostre famiglie, genitori, amici, parenti, e così ho chiesto a mia moglie cosa ne pensasse se avessi inviato il CV. E lei: invialo!

Questi 9 anni sono stati fondamentali per la mia crescita, ho lavorato sia per multinazionali (Dana, Caterpillar, Littelfuse) che per aziende familiari (Prima Components, Smalticeram ed ora SAPA). Le aziende multinazionali, con ruoli e procedure ben definite, mi hanno insegnato la bontà nell’averne e l’importanza di un processo decisionale a piramide. Le aziende familiari hanno procedure e ruoli leggermente più ibridi e c’è molta più trasversalità nelle mansioni svolte.

Non so se nelle aziende dove sono stato si ricorderanno di me, quel che è certo è che il ricordo di ognuna di loro sarà sempre vivo in me.